Pages

Saturday, December 9, 2017

Review: Gli Eterni

Gli Eterni Gli Eterni by Neil Gaiman
My rating: 4 of 5 stars

Chissà cosa ne pensa Justin Bieber (alias Sprite) d'essere vissuto eternamente...

Gli umani erano più
semplici, allora, più piccoli,
più stupidi, ma i celestiali
ne intravidero il potenziale,
sapevano cosa sarebbero
potuti diventare un giorno.
(pagina sconosciuta)

Anche lassù si sbaglia...

Quando parlavo,
le parole stavano
ad ascoltare, e quando
tacevo, i venti solari ces-
savano di soffiare per
timore di disturbare
i miei pensieri.
(pagina sconosciuta)

E scusate se è poco...

I confini
delle nazioni sono linee
tracciate sulla sabbia. Gli
imperi sorgono e crollano.
Noi siamo senza tempo.
Saremo qui ancora domani
e per centinaia di
secoli da ora.
(pagina sconosciuta ...probabilmente lo resterà in eterno).

Sicuramente gli Eterni, arrivati sulla Terra diecimila anni fa (appena, così per dire, dopo l'ultima glaciazione) si sono persi la lettura de La nausea di Sartre.


View all my reviews